Impianti di demineralizzazione

Con il termine demineralizzazione si intende la rimozione di tutti gli elettroliti contenuti nell’acqua e si realizza attraverso il passaggio su resine prima cationiche e successivamente anioniche.

Conoscere le caratteristiche (analisi) dell’acqua da sottoporre a trattamento è condizione irrinunciabile per la garanzia della qualità finale della stessa.

Le resine vengono rigenerate con acido cloridrico (in alcuni casi solforico) e soda caustica.

Lo scarico dell’acqua di rigenerazione comporta una preventiva neutralizzazione ed è proprio questa la ragione per la quale questi sistemi tradizionali, negli ultimi anni trovano applicazioni quasi esclusivamente in settori di nicchia.

Richiesta documentazione tecnica e commerciale

Compila il form per ricevere la documentazione tecnica tramite mail.

Questo modulo di contatto è disattivato perché l’utente ha rifiutato di accettare il servizio Google reCaptcha, necessario per convalidare i messaggi inviati dal modulo.